Il Festival di Torrechiara

PDFStampaE-mail

Festival_di_Torrechiara_logo

Festival di Torrechiara “Renata Tebaldi”

Il Festival di Torrechiara, è dedicato al grande soprano langhiranese d’adozione Renata Tebaldi, che ha onorato la rassegna con la sua presenza nelle serate inaugurali dell’edizione 1997 e 2000.

Tra i protagonisti delle passate edizioni figurano artisti di levatura internazionale, rappresentativi di diversi generi musicali. Per la musica classica si possono citare l’Orchestra da Camera dell’Unione Europea, Gli Archi del Teatro alla Scala di Milano, l’Ensemble Europa Galante, il basso Michele Pertusi, il Trio di Parma, il violinista Sergej Krylov con un pirotecnico programma dedicato a Paganini e, per ben due volte, l'Ensemble Berlin, formato da solisti dei Berliner Philarmoniker. Nel 1999, inoltre, è stata allestita l’opera buffa di G. Rossini La Cambiale di Matrimonio e nel 2001, sempre di Rossini, Il Signor Bruschino, che la stampa nazionale definì ‘una delle più belle sorprese dell’estate musicale italiana’.

Il jazz è stato rappresentato, tra gli altri, dal fisarmonicista Richard Galliano, dal pianista Enrico Pieranunzi e dal formidabile clarinettista David Krakauer, protagonista di uno show memorabile.

Tra gli alfieri della musica tradizionale, variamente rivisitata, il Festival ha ospitato gli inglesi Fairport Convention, leggenda del folk-rock britannico, gli irlandesi Derwish e John McSherry Band, gli scozzesi Old Blind Dogs, il gruppo albanese Fanfara Tirana, i capoverdiani Simentera e il geniale sassofonista Boris Kovac.

Tra gli altri importanti protagonisti degli spettacoli a Torrechiara meritano particolare menzione l'attrice Amanda Sandrelli, la cantante di Gospel Fontella Bass, Augusto Enriquez e la sua Mambo Band, Teresa De Sio, il ballerino di tango Pedro Monteleone considerato una leggenda in Argentina e per la cui partecipazione al Festival sono giunti i complimenti addirittura dalla Nuova Zelanda, il chitarrista brasiliano Irio De Paula e il celebre gruppo vocale The Swingle Singers, il cui portavoce salutando il pubblico ha affermato: «...questo è davvero uno dei luoghi più belli in cui abbiamo cantato!”

 

Dove: Cortile d’Onore del Castello di Torrechiara – Langhirano (PR)
Quando: luglio e agosto 
Come: ingresso gratuito al castello, spettacoli a pagamento. Info www.festivalditorrechiara.it

logocomunelang

Comune di Langhirano

banner

Ufficio turistico

Filo diretto
Filo diretto clicca qui
QR reader

scarica gratis il qr reader
per smartphone

apstore
googleplay


Facebook
Seguici su facebook_510
Link
Orari Castello

Aperto al pubblico dalle ore 8.10 alle ore 13.50, da lunedì a sabato.

Domenica e festivi dalle 10.00 alle 19.30.

La biglietteria chiude mezz'ora prima dell'orario di chiusura del castello.

Validità orari fino al 30 settembre 2018.

Il castello di Torrechiara

castello-innamoratop

Magnifica rocca “altiera et felice” fatta costruire
dal Conte Pier Maria Rossi tra il 1448 e il 1460
è uno dei migliori esempi e meglio conservati
di architettura castellana italiana quattrocentesca.

leggi tutto