Palazzo Municipale

PDFStampaE-mail

palazzo_municipaleIl primo nucleo dell’edificio venne fatto edificare nel XIII per il capitano del vescono Grazia. L’attuale struttura risale ai primi anni del XVII secolo e s’impone al centro dell’abitato per la sua solenne architettura esterna, tipica della “villa” molto diffusa sul territorio in epoca farnesiana, a pianta quadrata con basamento a scarpa, con quattro torrioni angolari e due ordini sovrapposti di triplici arcate a tutto sesto sostenute da colonne in arenaria, nella facciata e sul retro.

Il salone e le stanze al piano terreno recano decori a quadrature della prima metà dell"800 e mobili coevi; nel salone vi è, inoltre, una serie di grandi dipinti raffiguranti "Tartari con cani alani" attribuiti al genovese Gianfranco Cassana (fine '600). Nell’ufficio del Sindaco si trova un interessante armadio a muro intagliato, della fine del Seicento, con serratura e chiave originali in ferro battuto.

Il palazzo appartenne a lungo ai Garimberti, feudatari del luogo; poi ai Montali. La proprietà della villa-palazzo passò nel 1832 all' avvocato Ottavio Ferrari e il 4 Marzo 1889 al Comune.

logocomunelang

Comune di Langhirano

banner

Ufficio turistico

Filo diretto
Filo diretto clicca qui
QR reader

scarica gratis il qr reader
per smartphone

apstore
googleplay


Facebook
Seguici su facebook_510
Link
Orari Castello

Aperto al pubblico dalle ore 8.10 alle ore 13.50, da lunedì a sabato.

Domenica e festivi dalle 10.00 alle 16.00.

 La biglietteria chiude mezz'ora prima dell'orario di chiusura del castello.

Il castello di Torrechiara

castello-innamoratop

Magnifica rocca “altiera et felice” fatta costruire
dal Conte Pier Maria Rossi tra il 1448 e il 1460
è uno dei migliori esempi e meglio conservati
di architettura castellana italiana quattrocentesca.

leggi tutto